Mondiale Giovanile di Vela 2016 – Auckland

Isaf logoEbbene, l’Ale ce l’ha fatta!

Questa mattina ci siamo svegliati con una bellissima notizia rimbalzata dall’altra parte del mondo dai social. Quello per cui la nostra Alexandra assieme alla sua prodiera Silvia, hanno lottato per conquistare durante tutta questa settimana finalmente si era concretizzato: medaglia d’argento al Mondiale Giovanile 420. La Regata, per la quale la R maiuscola è un obbligo, vede competere, impreziosendo quindi il risultato, un solo equipaggio per nazione.post facebook stalder/speri

Per un club come il nostro si tratta di un risultato formidabile. Un evento che, se non unico, è raro. Ma solo di rarità in questo caso si può parlare perché due precedenti ci sono stati:

  • Lamberto Cesari. Nel 2005 sull’Hobie16 a Busan (Korea) in coppia con Vittorio Bissaro si posizionò al 5° posto (https://goo.gl/aGL2nA);
  • Paola Richelli. Nel 1997 a Fukuoka (Giappone), regatando in 420, è salita assieme a Gemma Fiorentino sullo stesso podio calcato ieri da Alexandra. Nel suo caso ha concluso terza, alle spalle di Francia e Olanda (https://goo.gl/4Zd3zd).

L’edizione 2016 ha visto protagonista tutta la squadra italiana che, nel suo complesso, ha potuto sollevare il Nations Trophy, riconoscimento alla miglior nazione partecipante.

Parafrasando Lamberto, che si congratulava questa mattina in un suo post dei risultati ottenuti, il fatto che, se pur di tanto in tanto, questi risultati emergano, significa che realtà come la nostra, quando si tratta di “base”, riescano a reggere il confronto con soggetti dai nomi più altisonanti.
Il lavoro dietro le quinte è moltissimo e sono questi i momenti che ripagano degli sforzi profusi negli anni (oltre 20) da chi, a queste associazioni, dedica il suo tempo.

Giacomo C. Azzali

paola e ale

Paola e Alexandra

Fun fact: Alexandra, dopo aver saputo della convocazione, ha chiesto a Paola: “Ma tu, sai cos’è il mondiale ISAF?”. Paola deve ancora riprendersi dalla botta.

 

Classifica: http://www.isafyouthworlds.com/results/2016_auckland_newzealand.php

 

 

 

 

 

Post a comment